Nutrizionista - Intolleranze Catania - Dr.ssa Concetta Cultrera
Sono Concetta (Tina) Cultrera, mi sono laureata in Scienze Biologiche presso l’Università di Catania nel 1989 e specializzata in Chimica e Tecnologie Alimentari. Ho svolto il Master in "Nutrizione Olistica" presso l’A.M.I.E.C. (Associazione Medica Italiana di Ecologia Clinica) a Roma.

Nel corso degli anni ho svolto regolari corsi di perfezionamento tra Roma e Milano tra i quali: "Alimentazione, Intolleranze Alimentari e Nutrigenetica" , "Alimentazione e Nutrizione nello sportivo", "Alimentazione e Tumori (prevenzione e trattamento nutrizionale nel paziente oncologico). Sono esperta in Intolleranze Alimentari e Genetica legata alla Nutrizione. Continua a leggere le mie competenze ...

LAUREA IN SCIENZE BIOLOGICHE
ABILITAZIONE ALLA LIBERA PROFESSIONE
SPECIALIZZAZIONE IN CHIMICA E TECNOLOGIA ALIMENTAZIONE
MASTER IN NUTRIZIONE OLISTICA




FIBROMIALGIA COME RIDURRE I DOLORE CON UNA GIUSTA ALIMENTAZIONE

La fibromialgia èuna sindrome caratterizzata da dolore muscolo –scheletrico cronico. L’impatto sulla quali ...

MARGARINA E BURRO DIFFERENZE E BENEFICI PER LA SALUTE

Burro e margarina vengono spesso confusi e usati come se fossero l’una l’alternativa dell’altro, ma in r ...

COME PREVENIRE L’ICTUS A TAVOLA

L’ictus è  la seconda causa di morte a livello mondiale e la terza dei Paesi industrializzati. Le linee g ...


Leggi tutti i miei articoli



"Buongiorno dott.ssa, facendo le analisi per le intolleranze sono risultata intollerante al lievito. Devo eliminare solo i lieviti naturali o anche quelli chimici? Posso consumare prodotti con agenti lievitanti, tipo carbonato di sodio e altri,contenuti ad es nei biscotti?"


Buonasera signora , se nel test che ha effettuato non è specificato il tipo di lievito, è meglio per il momento evitare almeno per 2-3 settimane i prodotti che contengono sia lievito naturale che chimico. Successivamente può provare alimenti levitati con bicarbonato di sodio. ...


Leggi la risposta completa

"Sono Sonia, ho 18 anni e sono intollerante al nichel. Mi è stato detto che devo fare attenzione anche a ciò che mangio. mi può indicare quali alimenti devo evitare?"


purtroppo il nichel è un elemento che in natura si trova dappertutto. gli elementi da evitare sono tutti i cibi in scatola, funghi, cipolle, spinaci, pomodori, legumi, lattuga, asparagi, cavoli, cetrioli, farina integrale e di mais. frutta come pere, prugne, uva, cocco, kiwi, lampone, mirtilli, ...


Leggi la risposta completa

Leggi tutte le vs domande

PRENOTA UNA VISITA O UN TEST

Accetto condizioni e trattamento dei dati
Un ns incaricato ti chiamerà per confermare l'appuntamento

Lo studio

Via Napoli, 128, 95127 Catania

Orari di ricevimento

Lunedì 09–13, 17–19:30
Martedì 09–13, 17–19:30
Mercoledì 09–13, 17–19:30
Giovedì 09–13, 17–19:30
Venerdì 09–13, 17–19:30

Contatti

Telefono: 095 7225100
Email: c.nutri@alice.it


Strumento conta calorie

Inserisci il nome o parte di esso dell'alimento di cui vuoi conoscere le calorie. Valore per 100gr



Mi trovi anche sui social network

     

Test
intolleranze
online