Alloro: proprietà e benefici - Dr.ssa Cultrera Concetta

Alloro: proprietà e benefici

alloro

L’alloro, o lauro (Laurus nobilis), è un albero o un arbusto sempreverde dalle foglie ovali e lucide, alle quali vengono attribuiti i maggiori benefici per la salute. Si tratta di una pianta aromatica perenne, che può diventare anche molto alta se trova il terreno e le condizioni adatte al suo sviluppo.

In cucina è un ingrediente universale ed essendo molto aromatica viene utilizzata per accentuare il gusto di più pietanze. Il pesce, la carne e le verdure sono infatti alimenti frequentemente utilizzati assieme all’alloro.

Le proprietà dell’alloro sono dovute al suo ricco contenuto di oli essenziali, presenti nelle bacche e nelle foglie.

Le foglie di alloro possono essere raccolte e utilizzate tutto l’anno, ma risultano particolarmente ricche di principi benefici e di essenze aromatiche durante l’inverno e all’inizio della primavera. Le bacche, invece, simili quando mature a piccole olive scure, si raccolgono tra ottobre e novembre. Le foglie fresche d’alloro sono inoltre una fonte importante di vitamina C. La vitamina C, o acido ascorbico, è uno dei più potenti antiossidanti naturali in grado di contrastare l’azione dei radicali liberi, ha effetti anti-virali, stimola il sistema immunitario e favorisce la guarigione delle ferite.

Le foglie quando sono fresche, sono poi una buona fonte di acido folico e contengono vitamina A, indispensabile per il mantenimento della salute della vista, della pelle e delle mucose.

Nell’alloro troviamo anche vitamine del gruppo B che regolano il metabolismo, contribuiscono alla sintesi degli enzimi e al funzionamento del sistema nervoso.

Da non sottovalutare è il contenuto di sali minerali delle foglie di alloro. All’interno di esse troviamo infatti potassio, rame, calcio, manganese, ferro, selenio, zinco e magnesio.

In erboristeria e in medicina naturale vengono riconosciute all’alloro proprietà astringenti, diuretiche e stimolanti dell’appetito. L’acido laurico contenuto nelle foglie di alloro possiede proprietà repellenti naturali contro insetti e parassiti. I componenti presenti nelle foglie di alloro vengono impiegati per la produzione di medicinali per il trattamento di artrite, dolori muscolari, bronchite e sintomi dell’influenza.

Si tratta di un rimedio utile anche in caso di attacchi di sciatica e per eliminare il catarro bronchiale (ha infatti doti espettoranti) ed è benefico negli stati di stanchezza e nervosismo. Infine, l’impiego di estratti di foglie di alloro si è rivelato benefico nel trattamento del comune mal di testa e dell’emicrania.

 

PROPRIETA’ E BENEFICI

Le proprietà: antisettiche, antiossidanti, digestive, anticancro, astringenti, diuretiche, stimola l’appetito, rilassante, espettorante ed è repellente per gli insetti.

I benefici dell’alloro: le foglie di alloro, ricche di principi attivi, possono essere utili in diverse circostanze e producono una serie di effetti benefici nel nostro corpo tra cui:

  • Utili contro batteri e funghi: le foglie di questa pianta vantano proprietà antibatteriche e antimicotiche. Anche esternamente un impacco caldo realizzato con un infuso di foglie di alloro può aiutare a curare le infezioni della pelle.
  • Combattono la glicemia alta: l’alloro può contribuire a migliorare la sensibilità all’insulina e dunque a regolare la glicemia.
  • Efficaci contro dolori e infiammazioni articolari: le foglie di alloro agiscono come antidolorifico naturale e antireumatico.
  • Ideali per favorire la digestione: questa pianta è in grado di sostenere il lavoro dello stomaco allo stesso tempo eliminando flatulenza e colite. L’infuso di alloro, infatti, è utile per depurare l’organismo, combattere aerofagia e migliorare la digestione.
  • Adatte in caso di tosse, raffreddore, influenza: un infuso di alloro può aiutare ad alleviare i sintomi delle influenze stagionali o delle infezioni delle vie respiratorie grazie all’effetto espettorante di questa pianta. Il suo utilizzo, infatti, aiuta a sciogliere il catarro e il muco che vanno a ostruire le vie respiratorie. Si può bere l’infuso ma anche applicarlo sotto forma di impacco caldo sul petto.
  • Regolano la circolazione sanguigna: L’alloro contiene acido laurico, linoleico e oleico, questi composti sono di grande aiuto per regolare la circolazione sanguigna e per trattare l’arteriosclerosi.
  • Ideali per disintossicare il fegato: l’alloro è un buon rimedio naturale per pulire e disintossicare il fegato. I principi attivi presenti nelle foglie hanno anche proprietà epatoprotettive.
  • Alleviano i dolori mestruali: le foglie di alloro sono antinfiammatorie e possono aiutare anche in caso di dolori dovuti al ciclo mestruale. Inoltre contribuiscono alla regolarizzazione

Leggi tutti gli articoli
Autore
Sono Concetta (Tina) Cultrera, mi occupo di Nutrizione ed intolleranze. Presso il mio studio eseguo prestazioni di misurazioni antropometriche, valutazione del fabbisogno energetico, indagini alimentari per evidenziare eventuali abitudini alimentari scorrette, educazione e riabilitazione nutrizionale nelle obesità nelle magrezze, nelle patologie metaboliche.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici:


Vuoi ricevere ogni settimana tutti gli aggiornamenti?

Iscriviti alla newsletter

Informativa sulla Privacy




Strumento conta calorie

Inserisci il nome o parte di esso dell'alimento di cui vuoi conoscere le calorie. Valore per 100gr



Mi trovi anche sui social network

     

Test
intolleranze
online