Domande risposte Archivi - Dr.ssa Cultrera Concetta

" Sono disponibile insieme al mio staff ad affrontare le tematiche legate alle aree di mia competenza. Fammi una domanda e ti risponderò nel giro di poco tempo ".

Buongiorno dott.ssa, facendo le analisi per le intolleranze sono risultata intollerante al lievito. Devo eliminare solo i lieviti naturali o anche quelli chimici? Posso consumare prodotti con agenti lievitanti, tipo carbonato di sodio e altri,contenuti ad es nei biscotti?

Buonasera signora , se nel test che ha effettuato non è specificato il tipo di lievito, è meglio per il momento evitare almeno per 2-3 settimane i prodotti che contengono sia lievito naturale che chimico. Successivamente può provare alimenti levitati con bicarbonato di sodio.

leggi tutto


Sono Sonia, ho 18 anni e sono intollerante al nichel. Mi è stato detto che devo fare attenzione anche a ciò che mangio. mi può indicare quali alimenti devo evitare?

purtroppo il nichel è un elemento che in natura si trova dappertutto. gli elementi da
evitare sono tutti i cibi in scatola, funghi, cipolle, spinaci, pomodori, legumi, lattuga,
asparagi, cavoli, cetrioli, farina integrale e di mais.
frutta come pere, prugne, uva, cocco, kiwi, lampone, mirtilli,
te, cacao, nocciole, mandorle, arachidi

leggi tutto


Mi può indicare quali sono gli alimenti che non contengono glutine?

certamente: riso, quinoa, grano saraceno, granturco, amaranto, sorgo, patate e patate dolci.
pensi di soffrire di questa intolleranza? prima di limitare la tua alimentazione dovresti
accertarti con il test per scoprire l’intolleranza al glutine. se l’esito è positivo meglio rivolgerti ad un nutrizionista

leggi tutto


Buongiorno sono Elena ho 30 anni e da qualche tempo appena mangio frutta anche lontano dai pasti mi si gonfia l’addome. grazie

La frutta contiene uno zucchero chiamato fruttosio. spesso un cosa di malassorbimento
si possono verificare disturbi simili a quello dell’intolleranza al lattosio.
chi soffre di ciò ha una carenza di GLUT (proteina che trasportano il glucosio)
la conseguenza è che nell’intestino tenue la quantità di fruttosio assorbita nel sangue
è poco e va a finire nell’intestino crasso dove si trasforma in batteri.

leggi tutto



Accetto condizioni e trattamento dei dati





PRENOTA UNA VISITA

Catania, Via Napoli 128
Telefono: 095 722 5100

Accetto condizioni e trattamento dei dati


Strumento conta calorie

Inserisci il nome o parte di esso dell'alimento di cui vuoi conoscere le calorie. Valore per 100gr



Mi trovi anche sui social network

     

Test
intolleranze
online