GLI USI DEL GHIACCIO IN CUCINA - Dr.ssa Cultrera Concetta

GLI USI DEL GHIACCIO IN CUCINA

cubetti-ghiaccio

Il ghiaccio non è solo utile per rinfrescare le bevande, ma è un ottimo alleato di bellezza ed il segreto di tante ricette in cucina. Per quanto riguarda gli usi del ghiaccio nei trattamenti di bellezza si possono sconfiggere le occhiaie ed è possibile migliorare la circolazione. In cucina, invece, è una vera rivoluzione per creare piatti sempre più saporiti e succulenti.

In cucina, infatti, il ghiaccio può prestarsi a diversi utilizzi:

  1. per raffreddare salse e creme: accade spesso di dover preparare creme o salse sul fuoco che vanno utilizzate fredde per successive preparazioni. Per non dover attendere a lungo il raffreddamento dei composti e poterli usare subito, per chi non ha la fortuna di possedere un abbattitore, il segreto è procurarsi una bella bacinella di cubetti di ghiaccio, dal fuoco il pentolino con il composto si potrà trasferire nella bacinella e mescolando qualche minuto si potrà istantaneamente usare la crema o salsa per qualunque preparazione fredda senza dover aspettare ulteriormente.
  1. per mantenere il colore brillante di frutta e verdura: sarà capitato a tutti di cuocere delleverdure di colore verde (fagiolini, broccoli, verze, piselli) e notare che, una volta terminata la cottura, le loro sfumature diventino più scure e opache. Il calore è certamente uno dei maggiori colpevoli di questo processo, assieme agli acidi contenuti negli ortaggi stessi: per ovviare, allora, a questo problema bisogna spegnere il gas quando le verdure sono ancora al dente, immergerle subito in una ciotola colma d’acqua fredda e cubetti di ghiaccio e lasciarle in quella posizione per un paio di minuti. I cubetti di ghiaccio grazie per l’appunto allo shock termico contribuiscono a mantenere brillanti i colori degli ortaggi.
  1. per arricciare i vegetali crudi e non solo: il ghiaccio è molto indicato per far arricciare le puntarelle o la julienne di sedano, per far rinvenire un cuore di lattuga un po’ appassito e per i carciofi tagliati che si desidera mantenere bianchi senza usare il limone, che in molte preparazioni potrebbe dare un’acidità sgradevole.
  2. per realizzare fumetti di pesce: basta cuocere a fiamma molto alta i vari ingredienti (scarti di pesce come teste di gamberi, lische con verdure varie) e poi gettare nella padella un pugno di cubetti: il drastico cambiamento di temperatura estrarrà i succhi del pesce e si formerà una salsa dal colore arancione acceso e dal profumo strepitoso.

   5.per pelare le patate: il ghiaccio è ottimo anche per pelare le patate senza fatica: quando sono cotte, basta prendere un mestolo piatto con i buchi ed estrarre una patata per volta. Immergerle, quindi, in un recipiente pieno di acqua fredda e ghiaccio. Dopo circa 20 secondi, con una leggera pressione, la buccia verrà via da sola.


Leggi tutti gli articoli
Autore
Sono Concetta (Tina) Cultrera, mi occupo di Nutrizione ed intolleranze. Presso il mio studio eseguo prestazioni di misurazioni antropometriche, valutazione del fabbisogno energetico, indagini alimentari per evidenziare eventuali abitudini alimentari scorrette, educazione e riabilitazione nutrizionale nelle obesità nelle magrezze, nelle patologie metaboliche.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici:


Vuoi ricevere ogni settimana tutti gli aggiornamenti?

Iscriviti alla newsletter

Informativa sulla Privacy




Strumento conta calorie

Inserisci il nome o parte di esso dell'alimento di cui vuoi conoscere le calorie. Valore per 100gr



Mi trovi anche sui social network

     

Test
intolleranze
online