I BENEFICI DELL’AVOCADO - Dr.ssa Cultrera Concetta

I BENEFICI DELL’AVOCADO

avocado

L’avocado è un frutto originario del Messico e centro America considerato il frutto più “grasso” che si conosca. Ha una forma simile a quella della pera e può raggiungere anche i 20 cm di grandezza; presenta un grosso seme centrale di 3-5 cm di diametro e la sua polpa è di colore giallo verde o giallo pallido.

In realtà, il profilo nutrizionale dell’avocado è unico nel suo genere e lo rende un alimento incredibilmente prezioso per la nostra alimentazione: 100 grammi di questo frutto apportano circa 160 calorie che forniscono grassi sani, fibre, vitamine del gruppo B, vitamina C, vitamina E, vitamina K, potassio e sostanze utili per ridurre il rischio cardiovascolare e per aumentare il senso di sazietà.

Nonostante sia un frutto comune da ormai molti anni, si è spesso incerti su come mangiare l’avocado. C’è chi lo utilizza come ingrediente delle insalate, chi lo mette nei sandwich, che ne fa una salsa per condire la carne. La polpa ha una consistenza cremosa, ricca, grassa e si amalgama bene con vari ingredienti come sale, aglio, lime. In alcuni Paesi viene servito come dessert, con l’aggiunta di una spruzzata di cacao che consente di incrementare ulteriormente i benefici per la salute.

Sono molti gli studi a carattere scientifico che dimostrano gli effetti benefici dell’avocado. Tra le sue proprietà salutari vi sono le seguenti:

  1. L’avocado è molto nutriente: contiene una grande varietà di nutrienti, tra cui 20 diverse vitamine e minerali; contiene anche piccole quantità di magnesio, manganese, rame, ferro, zinco, fosforo.

non contiene colesterolo o sodio ed è a basso contenuto di grassi saturi.

  1. Riduce il rischio di infarto: Contiene potassio e come diversi studi dimostrano un’assunzione adeguata di potassio riduce la pressione sanguigna e, di conseguenza, diminuisce il rischio di infarto, ictus e insufficienza renale.
  2. È ottimo per la vista: Gli avocado contengono luteina e zeaxantina, due sostanze fitochimiche che sono particolarmente concentrate nei tessuti degli occhi. Forniscono una protezione antiossidante per aiutare a minimizzare i danni della luce ultravioletta. Poiché gli acidi grassi monoinsaturi presenti nel frutto supportano anche l’assorbimento di altri antiossidanti come il beta-carotene, l’aggiunta di avocado alla dieta può aiutare a ridurre il rischio di sviluppare una degenerazione maculare correlata all’età.
  3. Aiuta a dimagrire: La fibra è un’altra sostanza nutritiva che si trova in quantità relativamente elevate nell’avocado. Può contribuire alla perdita di peso, oltre a ridurre i picchi di zucchero nel sangue.
  4. Abbassa il colesterolo: Una serie di studi ha evidenziato che il consumo abituale di avocado riduce i trigliceridi del sangue fino al 20%, abbassa il colesterolo cattivo fino al 22% e aumenta il colesterolo buono fino all’11%.
  5. Previene l’osteoporosi: Mezzo avocado fornisce circa il 25% dell’apporto giornaliero raccomandato di vitamina K. Questa vitamina è spesso trascurata, ma è essenziale per la salute delle ossa, aumentando l’assorbimento del calcio e riducendone l’escrezione urinaria.
  6. Contribuisce alla salute in generale: Uno studio americano ha esaminato le abitudini alimentari e lo stato di salute di coloro che consumano abitualmente questo frutto rispetto a chi non lo include nella propria dieta. Si è così scoperto che i primi hanno un apporto nutritivo molto più elevato e presentano la metà delle probabilità di avere la sindrome metabolica, un gruppo di sintomi che rappresentano un importante fattore di rischio per le malattie cardiache e il diabete. Inoltre, pesano meno e hanno anche più colesterolo “buono”.
  7. Può aiutare a prevenire il cancro :Sembra che l’estratto di avocado inibisce la crescita delle cellule tumorali della prostata, del colon, dello stomaco, del pancreas e del collo dell’utero. Sembra anche che aiuti a ridurre gli effetti collaterali della chemioterapia nei linfociti umani.
  8. Allevia i sintomi dell’artrite :L’artrite è un problema comune nei paesi occidentali. Ce ne sono di molti tipi e sono spesso problemi cronici, che accompagnano le persone per tutta la vita. Diversi studi hanno dimostrato che gli estratti di olio di avocado e soia possono ridurre i sintomi dell’artrite delle ossa, chiamati osteoartrosi.
  9. Ideale per le future mamme :Il contenuto di acido folico dell’avocado è estremamente importante per portare a termine una gravidanza sana. Un apporto adeguato riduce il rischio di aborto e influisce positivamente sulla salute del neonato.
  10. Agisce contro la depressione :Come tutti gli alimenti che contengono alti livelli di acido folico, l’avocado può aiutare a ridurre il rischio di depressione. Questa sostanza previene infatti l’accumulo di omocisteina, una sostanza che può alterare la circolazione e l’apporto di nutrienti al cervello. L’eccesso di omocisteina può anche interferire con la produzione di serotonina, dopamina e noradrenalina, che regolano l’umore, il sonno e l’appetito.

Leggi tutti gli articoli
Autore
Sono Concetta (Tina) Cultrera, mi occupo di Nutrizione ed intolleranze. Presso il mio studio eseguo prestazioni di misurazioni antropometriche, valutazione del fabbisogno energetico, indagini alimentari per evidenziare eventuali abitudini alimentari scorrette, educazione e riabilitazione nutrizionale nelle obesità nelle magrezze, nelle patologie metaboliche.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici:


Vuoi ricevere ogni settimana tutti gli aggiornamenti?

Iscriviti alla newsletter

Informativa sulla Privacy




Strumento conta calorie

Inserisci il nome o parte di esso dell'alimento di cui vuoi conoscere le calorie. Valore per 100gr



Mi trovi anche sui social network

     

Test
intolleranze
online