LA MELISSA PIANTA DALLE MOLTEPLICI PROPRIETA’ - Dr.ssa Cultrera Concetta

LA MELISSA PIANTA DALLE MOLTEPLICI PROPRIETA’

melissa

La melissa è una pianta dalle ottime proprietà calmanti e sedative; è considerata, infatti, un’erba rilassante e viene utilizzata principalmente per curare disturbi di natura nervosa come insonnia, ansia, stress, depressione, spossatezza, disturbi dell’apparato gastrointestinale e mal di testa.

La sua azione calmante ha effetti benefici anche nei confronti del cuore, in quanto stabilisce il giusto ritmo dei battiti cardiaci. In caso di ipertiroidismo la melissa riesce a ridurre l’attività della tiroide mentre, utilizzata per uso esterno, è un ottimo rimedio in caso di reumatismi.

Vediamo nel dettaglio le proprietà benefiche:

Cura ansia, stress e insonnia: la melissa è conosciuta principalmente per le sue proprietà calmanti e sedative, per questo viene utilizzata per calmare l’ansia e diminuire la tensione dovuta a periodi di stress, che spesso compromettono anche il riposo causando insonnia.

Aiuta a dimagrire: il potere rilassante della melissa aiuta anche in caso di fame nervosa, fenomeno tipico dei periodi di ansia e stress. Inoltre la melissa ha proprietà diuretiche che ci aiutano a sgonfiare la pancia. Basta bere due o tre tazze al giorno di infuso di melissa per placare gli attacchi di fame e combattere la ritenzione idrica.

Calma il mal di testa e dolori mestruali: la melissa, grazie alla sua azione calmante e antinfiammatoria, agisce contro il mal di testa causato da tensione nervosa e stress. Inoltre le sue proprietà antispasmodiche riducono crampi e dolori mestruali rilassando la muscolatura liscia dell’utero.

E’ benefica per l’apparato gastrointestinale: quando ansia e stress vengono somatizzati dall’apparato gastrointestinale possono verificarsi episodi di acidità gastrica ma anche dolori e gonfiori addominali, colite e diarrea. La melissa, grazie alle sue proprietà antispasmodiche e carminative, riesce a ridurre gli spasmi agendo sulla muscolatura liscia eliminando anche l’aria in eccesso in caso di aerofagia o meteorismo. Inoltre, grazie alle sue proprietà lassative la melissa risulta avere effetti benefici anche in caso di colon irritabile.

Ottimo rimedio contro i disturbi della tiroide: la melissa riesce a regolare la funzionalità tiroidea quando i livelli di ormoni sono molto elevati, quindi in caso di ipertiroidismo.

Aiuta a sedare la tosse e ad abbassare la febbre: la melissa riesce anche a calmare la tosse grazie alla sua azione sedativa. Assumere melissa sotto forma di infuso è anche un valido rimedio per abbassare la febbre ma anche per eliminare le tossine svolgendo anche un’azione antibatterica grazie alla presenza di acido caffeico e acido rosmarinico.

Per concludere la melissa è anche un efficace rimedio naturale in caso di palpitazioni, vertigini e sintomatologia di natura psicosomatica. Tuttavia se si assume in grandi quantità può provocare ansia, ipotensione, agitazione e problemi respiratori.


Leggi tutti gli articoli
Autore
Sono Concetta (Tina) Cultrera, mi occupo di Nutrizione ed intolleranze. Presso il mio studio eseguo prestazioni di misurazioni antropometriche, valutazione del fabbisogno energetico, indagini alimentari per evidenziare eventuali abitudini alimentari scorrette, educazione e riabilitazione nutrizionale nelle obesità nelle magrezze, nelle patologie metaboliche.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici:


Vuoi ricevere ogni settimana tutti gli aggiornamenti?

Iscriviti alla newsletter

Informativa sulla Privacy




Strumento conta calorie

Inserisci il nome o parte di esso dell'alimento di cui vuoi conoscere le calorie. Valore per 100gr



Mi trovi anche sui social network

     

Test
intolleranze
online