Dieta terza età - Dr.ssa Cultrera Concetta

Dieta terza età

Le abitudini alimentari, giocano un ruolo non trascurabile nel ritardare i processi involutivi e nel mantenere o ripristinare uno stato fisico e psichico ottimale nell’anziano. Una corretta alimentazione, può migliorare la vita, non solo dal punto di vista della longevità, ma anche da quello della qualità. Nella terza età, il fabbisogno energetico , rispetto a quello dell’adulto, è inferiore di circa il 20-30%, per la riduzione dell’attività fisica e del metabolismo basale.

Nella terza età si possono riscontrare:

Diminuita sensazione di sete con conseguente disidratazione

Riduzione del gusto e quindi scelta di cibi troppo salati o troppo dolci

Inadeguata masticazione, malattie dell’apparato digerente , quindi cattiva digestione e ridotto assorbimento dei nutrienti

Poca varietà degli alimenti nei menù giornalieri, ne può derivare carenza di vitamine e sali minerali

Problemi di carattere economico e malattie acute e/o croniche quindi insufficiente apporto di calorie e nutrienti

Solitudine, depressione , ciò può portare a insufficiente o eccessivo apporto di calorie e nutrienti.

E’ importante ricordare che una carenza vitaminica può essere responsabile della demenza mentre una carenza di proteine può indurre il decadimento delle difese immunitarie.


Hai bisogno di una dieta personalizzata per Dieta terza età?


PRENOTA UNA VISITA

Catania, Via Napoli 128 Telefono: 095 7225100


Accetto condizioni e trattamento dei dati
Un ns incaricato ti chiamerà per confermare l'appuntamento


Strumento conta calorie

Inserisci il nome o parte di esso dell'alimento di cui vuoi conoscere le calorie. Valore per 100gr



Mi trovi anche sui social network

     

Test
intolleranze
online