Le proprietà benefiche e curative della rucola - Dr.ssa Cultrera Concetta

Le proprietà benefiche e curative della rucola

rucola-benefici

La rucola, appartiene alla famiglia delle Cruciferae , la stessa dei cavoli e dei broccoli, è nota sin dai tempi antichi, quando veniva utilizzata soprattutto come decotto per le sue proprietà afrodisiache. Può essere coltivata o selvatica: la coltivazione è molto veloce, dopo 40 giorni è già possibile raccoglierla per preparare gustose insalate.

La rucola selvatica ha un sapore più piccante e le sue foglie sono più scure e un po’ più dure. Il periodo migliore per coltivarla va dall’inizio della primavera fino a settembre.

Oggi, sono noti molti dei benefici e delle proprietà alimentari e terapeutiche di questa preziosa pianta. Le sue proprietà nutrizionali, benefiche e curative sono, infatti, ottime per la salute dell’organismo.

La rucola è un alimento ottimo per il benessere del corpo: è, infatti, ricco di acqua, vitamine e sali minerali. In percentuale, si parla di circa il 91% di acqua, proteine, fibre, vitamina A, vitamine del gruppo B, vitamina C, vitamina E, vitamina K, vitamina J, calcio, fosforo, sodio, magnesio, manganese, ferro, selenio, zinco e beta-carotene. Questo alimento è, inoltre, povero di calorie: ne contiene, infatti, solo 25 per 100 grammi circa di prodotto.

I BENEFICI DELLA RUCOLA

  • E’ un’ottima fonte di acido folico: motivo per cui è indicata per le donne in gravidanza. La rucola è ricca di folati, i quali, trasformandosi in acido folico, svolgono un’azione preventiva delle malformazioni fetali e risulta utile per la corretta crescita del bambino.
  • ha proprietà digestive: la rucola è famosa soprattutto per essere una verdura che stimola la digestione ed in grado di favorire la produzione di succhi gastrici. E’, infatti, un ottimo rimedio contro la dispepsia (difficoltà di digestione gastrica o intestinale).
  • Ottimo alimento contro l’anemia: tra i suoi molti componenti vi sono molti sali minerali e tra queste sostanze una forte presenza di ferro. Gli esperti proprio per questo motivo suggeriscono la rucola ai soggetti con carenza di tale minerale.
  • è in grado di stimolare l’appetito:ed è, dunque, alleato nella lotta all’inappetenza.
  • ha proprietà disintossicanti, depurative e diuretiche: le proprietà diuretiche della rucola aiutano a eliminare le tossine e i liquidi in eccesso purificando soprattutto un organo importante come il fegato. La rucola contiene isotiocianati che stimolano la produzione di enzimi epatici aiutando il fegato ad eliminare le tossine, anche quelle ad azione pro-tumorale.
  • E’ benefica per ossa, denti e occhi: il merito è, infatti, della presenza di vitamina A, vitamina, B, vitamina K, acido folico, calcio e magnesio.
  • ha proprietà rilassanti, che favoriscono il sonno e combattono l’insonnia: la rucola è un ottimo rimedio naturale per rilassare l’organismo, questo è dovuto alle proprietà rilassanti di questa verdura. È necessario consumarla usando un decotto per ottenere quanto appena menzionato.
  • Rafforza il sistema immunitario e svolge un’azione protettiva nei confronti di stomaco e pelle: la presenza di beta-carotene e alcune vitamine in essa presenti, oltre ai flavonoidi, le regalano proprietà antiossidanti, in grado di contrastare radicali liberi e invecchiamento cellulare.
  • Aiuta a combattere l’influenza: grazie al contenuto di vitamine e sali minerali fondamentali per l’organismo, può essere considerata un ottimo modo per reintegrare eventuali carenze e combattere l’influenza. L’infuso di rucola è indicato per curare tosse, laringite e raucedine.
  • Contribuisce ad abbassare la pressione sanguigna: la rucola è, poi, in grado di abbassare la pressione sanguigna a beneficio di cuore e sistema cardiovascolare.
  • Utile contro l’ulceral’azione antiossidante della rucola assieme alla presenza di prostaglandine le conferiscono proprietà anti ulcera.
  • Aiuta a regolare la fluttuazione dei livelli di zuccherinel sangue: una dieta ricca di verdure a foglie verde è comunque l’ideale per migliorare la risposta dell’organismo all’insulina. L’estratto di rucola o anche l’olio ricavato dai semi sono molto efficaci nella prevenzione del diabete e nel migliorare la risposta all’insulina.
  • Ha proprietà antitumorali: tra le proprietà terapeutiche la rucola svolge una funzione antitumorale: il beta carotene contenuto nella rucola aiuta a prevenire i tumori di vescica, prostata, stomaco e colon in quanto combatte gli agenti cancerogeni. Anche la presenza di sulforafano è importante in quanto inibisce lo sviluppo di cellule cancerogene.

Leggi tutti gli articoli
Autore
Sono Concetta (Tina) Cultrera, mi occupo di Nutrizione ed intolleranze. Presso il mio studio eseguo prestazioni di misurazioni antropometriche, valutazione del fabbisogno energetico, indagini alimentari per evidenziare eventuali abitudini alimentari scorrette, educazione e riabilitazione nutrizionale nelle obesità nelle magrezze, nelle patologie metaboliche.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici:


Vuoi ricevere ogni settimana tutti gli aggiornamenti?

Iscriviti alla newsletter

Informativa sulla Privacy




Strumento conta calorie

Inserisci il nome o parte di esso dell'alimento di cui vuoi conoscere le calorie. Valore per 100gr



Mi trovi anche sui social network

     

Test
intolleranze
online