IL SORGO - CEREALE DAI TANTI BENEFICI - Dr.ssa Cultrera Concetta

IL SORGO – CEREALE DAI TANTI BENEFICI

sorgo

Il sorgo è un cereale coltivato già dai tempi antichi proprio per la sua resistenza anche in terreni con poca acqua o in caso di siccità. Viene coltivato in Africa e India dove rappresenta il principale cereale a disposizione e con esso si realizza una specie di pane simile più alle piadine che al pane vero e proprio. Somiglia al mais ed è senza glutine.

In Italia siamo soliti consumare grano sotto forma di pane, pasta e pizza variando un po’ con altri cereali come riso, mais, farro e orzo; poche persone infatti conoscono questo cereale. Esistono diverse varietà di sorgo ma è il sorgo bianco quello che si utilizza per l’alimentazione umana (altre tipologie sono destinate agli animali, alla produzione di biomasse o alla realizzazione di scope in saggina).

Ricco di ferro, fosforo e calcio possiede numerosi benefici tra cui:

  • È senza glutine: una caratteristica del sorgo che lo rende particolarmente interessante come cereale alternativo è l’assoluta assenza di glutine. È adatto dunque anche all’alimentazione delle persone affette da celiachia.
  • Antiossidante: il sorgo è ricco di antiossidanti, può quindi essere utile a tenere a bada i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cellulare (naturalmente nell’ambito di una più completa sana alimentazione).
  • Ricco di nutrienti ed energetico: il sorgo è particolarmente ricco di proteine, vitamine e sali minerali ma anche di carboidrati complessi. Si tratta quindi di un cereale nutriente che fornisce molta energia al nostro organismo ma anche particolarmente digeribile.
  • E’ facilmente digeribile: è uno dei cereali più digeribili e può essere utilizzato senza incorrere in intolleranze.
  • Tiene a bada il colesterolo: sempre grazie alla presenza di fibre, il sorgo è in grado di aiutare a tenere a bada i livelli di colesterolo nel sangue, in particolare quello LDL (cosiddetto “cattivo“).
  • Può prevenire l’osteoporosi: questo cereale è ricco di calcio e magnesio, due minerali molto importanti per la salute delle ossa.
  • Migliora la salute gastrointestinale: grazie alle fibre di cui è ricco, il sorgo è un cereale che contribuisce a migliorare la salute del nostro apparato gastrointestinale favorendo la regolarità.
  • Controlla la glicemia: il sorgo contiene tannini in grado di limitare l’assorbimento degli amidi e regolare i livelli della glicemia.

 

 

Come utilizzarlo in cucina

 

Il sorgo si può cucinare così com’è facendolo bollire in acqua salata per circa 40 min. oppure scegliere prima di procedere ad un ammollo in acqua fredda. Se si opta per la seconda opzione, bisogna lasciarlo per circa un’ora in ammollo prima di sciacquarlo per bene e procedere alla preparazione base.

Si può utilizzare per preparare diverse portate. Il sorgo bianco (che esiste in versione integrale o decorticato) si presta alla realizzazione di minestre, zuppe ma anche insalate di cereali da arricchire con verdure o legumi, polpette vegetali, sformati o altro. Questo cereale può infatti essere servito sia freddo che caldo. In Italia non è molto utilizzato e conosciuto ma si potrebbe ad esempio utilizzare al posto del couscous oppure di un risotto.

Trasformato in farina, si può anche utilizzare per fare biscotti e torte, si trova spesso in commercio anche sotto forma di fiocchi da usare per arricchire una colazione sana ed equilibrata. La reperibilità delle farine e dei prodotti a base di sorgo è complicata infatti è spesso limitata ai negozi di specialità etniche.


Autore
Sono Concetta (Tina) Cultrera, mi occupo di Nutrizione ed intolleranze. Presso il mio studio eseguo prestazioni di misurazioni antropometriche, valutazione del fabbisogno energetico, indagini alimentari per evidenziare eventuali abitudini alimentari scorrette, educazione e riabilitazione nutrizionale nelle obesità nelle magrezze, nelle patologie metaboliche.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici:


Vuoi ricevere ogni settimana tutti gli aggiornamenti?

Iscriviti alla newsletter

Informativa sulla Privacy




Strumento conta calorie

Inserisci il nome o parte di esso dell'alimento di cui vuoi conoscere le calorie. Valore per 100gr



Mi trovi anche sui social network

     

Test
intolleranze
online