L’UVA FAVORISCE LA DIGESTIONE – Dr.ssa Cultrera Concetta

L’UVA FAVORISCE LA DIGESTIONE

L’uva è un frutto molto ricco di nutrienti molto amato per gusto, consistenza e sapore. Oltre ad essere una grande fonte di fitonutrienti contiene anche importanti vitamine come la vitamina K, A, C e vitamina B6. È  ricca di minerali quali potassio, calcio, magnesio, fosforo e sodio e possiede un elevato contenuto di acqua che aiuta a mantenere il corpo idratato.

 Contiene fibre alimentari, carboidrati sani, antiossidanti e una moderata quantità di proteine.

Molti sono i benefici dell’uva:

  • benefici per l’intestino : L’uva è molto efficace nel superare ed eliminare la stitichezza. È infatti classificata come cibo lassativo perché contiene acido organico, zucchero e cellulosa. Inoltre allevia la stitichezza cronica tonificando i muscoli intestinali e lo stomaco
  • Facilita la digestione: L’uva cura indigestione e irritazione allo stomaco.
  • Previene le malattie cardiache: L’uva aumenta i livelli di ossido nitrico nel sangue, prevenendo i coaguli di sangue. Pertanto tale frutto è un modo efficace per ridurre le possibilità di attacchi di cuore. Inoltre gli antiossidanti che possiede prevengono l’ossidazione del colesterolo LDL (cattivo), che blocca i vasi sanguigni ed è il principale contributore a varie condizioni coronariche.
  • Rafforza le ossa: L’uva è una meravigliosa fonte di micronutrienti come il rame, il ferro e il manganese, tutti fattori importanti per la formazione e la resistenza delle ossa.
  • Contribuisce a prevenire il cancro: È stato scoperto che l’uva ha forti proprietà anti-cancro a causa dell’effetto anti-infiammatorio del resveratrolo. È particolarmente efficace nel ridurre le probabilità di cancro colorettale e mammario e il succo d’uva non solo previene il rischio di cancro, ma sopprime anche la crescita e la propagazione delle cellule tumorali.
  • Riduce la cataratta : I flavonoidi presenti nelle uve hanno antiossidanti, che possono ridurre e combattere il danno causato dai radicali liberi, questi ultimi responsabili dello sviluppo di cataratte, malattie cardiovascolari, cancro e vari problemi legati all’età.

Leggi tutti gli articoli
Autore
Sono Concetta (Tina) Cultrera, mi occupo di Nutrizione ed intolleranze. Presso il mio studio eseguo prestazioni di misurazioni antropometriche, valutazione del fabbisogno energetico, indagini alimentari per evidenziare eventuali abitudini alimentari scorrette, educazione e riabilitazione nutrizionale nelle obesità nelle magrezze, nelle patologie metaboliche.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici:


Vuoi ricevere ogni settimana tutti gli aggiornamenti?

Iscriviti alla newsletter

Informativa sulla Privacy




Strumento conta calorie

Inserisci il nome o parte di esso dell'alimento di cui vuoi conoscere le calorie. Valore per 100gr



Mi trovi anche sui social network

   

Test intolleranze online >   Prenota una visita >