Quali sono le più comuni reazioni allergiche agli alimenti? - Dr.ssa Cultrera Concetta

Quali sono le più comuni reazioni allergiche agli alimenti?

Le più comuni reazioni allergiche agli alimenti possono essere suddivise per tipologie:

Respiratorie

  • Naso che cola o congestione nasale
  • Starnuti
  • Asma (difficoltà a respirare)
  • Tosse
  • Respiro affannoso-sibilante

Cutanee

  • Gonfiore di labbra, bocca, lingua, faccia e/o gola (angioedema)
  • Orticaria
  • Eruzioni cutanee o rossori
  • Prurito
  • Eczema

Gastrointestinali

  • Crampi addominali
  • Diarrea
  • Nausea
  • Vomito
  • Coliche
  • Gonfiore

Sistemici

  • Shock anafilattico (grave shock generalizzato)

Leggi tutti le vs domande
Autore
Sono Concetta (Tina) Cultrera, mi occupo di Nutrizione ed intolleranze. Presso il mio studio eseguo prestazioni di misurazioni antropometriche, valutazione del fabbisogno energetico, indagini alimentari per evidenziare eventuali abitudini alimentari scorrette, educazione e riabilitazione nutrizionale nelle obesità nelle magrezze, nelle patologie metaboliche.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo con i tuoi amici:


Vuoi ricevere ogni settimana tutti gli aggiornamenti?

Iscriviti alla newsletter

Informativa sulla Privacy




Strumento conta calorie

Inserisci il nome o parte di esso dell'alimento di cui vuoi conoscere le calorie. Valore per 100gr



Mi trovi anche sui social network

     

Test
intolleranze
online